martedì 30 ottobre 2012

Credi nelle Fate...?

Buongiorno, Amiche mie!
Sì, siete rimaste ormai in poche a leggermi... ma non mi lamento, del resto la mia lontananza dal blog si è fatta sentire :)
In questi giorni, riflettevo su molte cose...
Quando una persona dice di credere negli Angeli, o nei Santi, generalmente viene presa sul serio e rispettata; però la stessa cosa non accade a chi invece crede nelle Fate. Chi crede nelle Fate, è oggetto di derisione e di scherno, al massimo si riceve un sorrisetto condiscendente come si fa con i bambini che credono in Babbo Natale.

Io credo nelle Fate, ci ho sempre creduto. Ma non perchè sono carine, colorate e graziose... io sento la loro presenza nella mia vita, fin da quando ero piccola. Guidano i miei passi e vegliano sulle persone a cui voglio bene... le conosco, le rispetto e devo a loro gran parte della mia ispirazione artistica.
Però, se dico di credere nellesistenza delle Fate, solitamente vengo accolta da accondiscendenza e da un "sì, sì, anche io ci credo..." che maschera tutt'altro...
Mi chiedo (e non me ne vogliano le cattoliche e cristiane, perchè ancheio credo in Dio) perchè una persona che crede nelle Fate non è degna di avere lo stesso credito che merita chi dice di venerare la Madonna?
Sono comunque esseri sovrannaturali, invisibili e inconoscibili... chi siamo noi per decidere che gli Angeli esistono, e le Fate no? Solo perchè la religione cristiana (o qualunque altra religione al mondo) gode di fama e larga diffusione?

Credere nelle Fate significa amare e rispettare la natura, gli animali, il Mondo intero e i mille equilibri che lo governano. Trovo (personalmente) nelle Fate e nel Piccolo Popolo più gioia e più serenità che nelle religioni tradizionali, che sono anche imperniate di sofferenza e di punizioni...

Mi piace pensare che chi si avvicina alla mia arte lo faccia anche perchè, un po', ci creda... apprezzare i miei disegni, le mie illustrazioni, i miei schemi, i miei filati anche... significa che è apprezzata la mia vita, la mia quotidianità e ciò in cui fermamente credo.


Tempo fa vi avevo proposto la mia nuova linea di schemi Eterea (dal nome del mio pseudonimo come illustratrice), e adesso ve la ripropongo ampliata ed aggiornata... sono mie illustrazioni, perchè le Fate non sono visibili a tutti, e il mio "compito" è far sì che possiate vederle anche voi :)

 


 



Aprirò a breve la linea Eterea nella sezione Galleria Schemi, così sarete aggiornate via via sulla prosuzione "fatata"... :)

12 commenti:

  1. Diciamo che in fondo un pò ci credo anche io, fin da piccola come tutte le bambine mi piacevano le storie di fate ed ora con mia figlia tra Trilli e le sue magiche amiche e le Winx che cercano di difendere ilmondo restano comunque nella mia quotidianità.I tuoi disegni sono favolosi te lo dico sempre le fatine sono stupende e non penso minimamente che sia da deridere....apprezzo e rispetto te come persona e adoro le tue creazioni!!! continua cosi e perchè no con la fatina del ricamo si può portare un pò di magia per farle apprezzare anche agli scettici!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) grazie per le tue parole, Rosita cara ^^ :*****

      Elimina
  2. Io sono molto più convinta dell'esistenza delle fate e meno di quella della Madonna, se non in chiave puramente storica. Del resto, a casa mia i folletti la fanno da padroni, giocano con le mie cose, le nascondono e solo dopo che si sono stancati le fanno rispuntare. Ma ci possono volere giorni prima che si stanchino...
    Poi ognuno potrà ben credere a quello che vuole, no? ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto Sara! E' quello che penso anche io... sono le persone che non credono in nulla quelle che in realtà mi spaventano... non so come si possa passare la vita intera a pensare e credere di essere soli e senza scopo... non può essere così, quindi ben vengano gli spiriti fatati... saranno anche dispettosi i nostri folletti, ma senza un pizzico di magia che vita è? :)

      Elimina
  3. wow....leggendoti per un attimo....sono volata anche io! Bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello Cinzia... ne sono felice :) può volare solo chi è dotato di ali... evidentemente le avevi già e non lo sapevi :)

      Elimina
  4. MA CERTO!!! Fate e folletti ci sono eccome, vivono anche tra di noi travestiti da umani!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E noi che ne popoliamo uno specialissimo Boschetto ne sappiamo qualcosa ^^

      Elimina
  5. Importante è credere. Bellissime come sempre le tue creazioni :-)

    RispondiElimina
  6. non avevo mai pensato alle fate in tal senso, ma piuttosto come quelle persone sempre presenti al momento del bisogno e che ti capiscono anche senza parlare, che ci SONO.....mi piace molto quello che hai scritto e lo condivido...Lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lory... è questo che intendo come "percepire la loro presenza"... solo chi non ha occhi non riesce a vederle, l'importante è sentirle con gli occhi del cuore :)

      Elimina

Lasciami la tua opinione... e torna a trovarmi!